Dove fare escursioni in Campania: sentieri da non perdere

Svg%3E

Con l’arrivo dell’estate, non c’è niente di meglio di uscire dalla città e recarsi a fare una passeggiata in mezzo alla natura. Se vorresti qualche idea per la tua camminata nel verde, ecco le mete ideali dove fare escursioni in Campania.

I migliori 8 sentieri per escursioni in Campania

La Campania è una regione apprezzata in tutta Italia e all’estero per i suoi panorami mozzafiato e la sua bellezza dal punto di vista naturalistico. Per aiutarti a scegliere dove fare trekking in Campania, abbiamo deciso di proporti una piccola guida con i migliori 8 sentieri.




1) Sentiero dei Limoni

Sentiero Dei Limoni 300x167

Il Sentiero dei Limoni in Costiera Amalfitana è una meta molto gettonata dai turisti perché permette di ammirare un panorama mozzafiato. Questa via antica, che univa le città di Maiori e Minori, viene chiamata così perché nelle sue vicinanze venivano coltivati i limoni.

Grazie alla sua semplicità e alla presenza di pavimentazione lungo la via, il Sentiero dei Limoni è perfetto anche per bambini e anziani.

2) Sentiero degli Innamorati

Il Sentiero Degli Innamorati 300x199

Un altro percorso vista mare perfetto se vuoi fare escursioni in Campania è il Sentiero degli Innamorati, che si trova proprio sopra la spiaggia della Scogliera di Ascea Marina, in provincia di Salerno.

Tramite una passerella di gradoni in legno e dopo circa 2 ore di camminata, arriverai al promontorio e potrai ammirare un bellissimo paesaggio di macchia mediterranea e il mare blu, che spazia dal golfo di Veia al Capo Palinuro. Tramite una scalinata, potrai arrivare fino alla Torre Saracena.

3) Sentiero degli dei

Sentiero Degli Dei 300x167

Il Sentiero degli dei in Costiera Amalfitana è uno dei sentieri più conosciuti della Campania per la sua bellezza e lo straordinario panorama che permette di ammirare. Il percorso parte da Bomerano (Agerola) e si conclude a Positano, per un totale di circa 7 km di lunghezza.

Il nome del sentiero deriva dalla leggenda che, per salvare Ulisse dalle sirene, le divinità greche fossero venute nelle sue vicinanze.

4) Parco del Matese

Parco Del Matese 300x161

Per immergerti completamente nella natura e nel silenzio, consigliamo di recarti al parco regionale del Matese,  in provincia di Caserta, che si trova al confine tra la Campania e il Molise ed è molto apprezzato da escursionisti e campeggiatori.

In questa zona, ammirerai le cime altissime del monte Mutria e del monte Miletto, che sfiorano i 2000 metri, il lago del Matese dalle acque azzurre e i fiumi Titerno e Tammaro, che attraversano il parco.

5) L’Anello del Monte Faito

Se preferisci fare un’escursione in montagna in Campania un po’ più impegnativa, la meta perfetta per te è il Monte Faito sui Monti Lattari, dove si trovano numerosi percorsi.

In particolare, consigliamo di seguire il sentiero che parte dalla funivia del Faito e che, facendo un giro ad anello, arriva sulla cima del Monte Molare a 1444 metri. Dalla vetta, potrai ammirare una vista panoramica su tutte le destinazioni più note della Campania: dalle isole del Golfo alla città di Napoli.




6) La Valle dei Mulini

Valle Dei Mulini Copia 300x156

Vicino a Gragnano, si trova la Valle dei Mulini, un’area verde lunga 2 km nei Monti Lattari, da cui partono diversi sentieri per escursioni e trekking.

Questa destinazione è l’ideale per te se ami la storia. Non solo camminerai in mezzo alla natura, ma avrai anche modo di vedere reperti di archeologia industriale. Infatti, a partire dal XIII secolo la zona è stata adibita alla produzione di pane e pasta tramite i mulini, che utilizzavano le acque del fiume Vernotico.

7) Sentiero di San Liberatore

Il sentiero di San Liberatore è uno dei più apprezzati a Salerno. Percorrendolo, avrai l’opportunità di ammirare Vietri sul Mare da un punto di vista diverso dal solito.

Questo percorso passa attraverso una parte del sentiero del Principe e si conclude alla croce di San Liberatore, da dove si possono scorgere Cava de Tirreni e la valle dell’Irno.

8) Trekking sul Vesuvio

Parco Nazionale Del Vesuvio 300x169

Una destinazione insolita per gli amanti del trekking è il Parco Nazionale del Vesuvio, che conta 50 km di sentieri di diverse difficoltà.

Salendo sul bordo del cratere, avrai modo di osservare le rocce scolpite dai minerali e dai licheni e avrai l’impressione di stare sulla luna. In qualche tratto potrebbero esserci fumarole, cioè il vapore e altri gas vulcanici che si alzano nei pressi dei crateri vulcanici, dunque fai attenzione.




Promuovi con noi il tuo evento o il tuo locale
Promuovi con noi il tuo evento o il tuo locale