Affabulazione

Affabulazione Napoli 2022

Affabulazione – Eventi e Rassegne nella Napoli Policentrica – 4 mesi di Teatro, Musica e Danza

Più di 200 appuntamenti, realizzati dal Comune di Napoli con il contributo del Fondo Unico per lo Spettacolo della Direzione Generale Spettacolo del Ministero della Cultura, porteranno in scena – da settembre a dicembre – tutte le arti: teatro, musica e danza, nell’ambito del progetto culturale “Affabulazione” che è stato presentato dal Sindaco Gaetano Manfredi e dal Direttore Generale del Teatro San Carlo Emmanuela Spedaliere presso le Officine di Vigliena.  

 

La scelta dei Laboratori Artistici della Fondazione Teatro di San Carlo come luogo di presentazione è la concreta espressione di una Napoli sempre più policentrica. Ed infatti  il progetto si avvale di un sostegno economico importante destinato alla realizzazione, nelle aree periferiche delle città metropolitane, di progetti di inclusione sociale, riequilibrio territoriale, tutela occupazionale e valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale.   

”Le officine di Vigliena del Teatro San Carlo rappresentano un seme importante nella zona est di Napoli, area a cui l’Amministrazione tiene molto e su cui stiamo facendo e faremo grandi investimenti. E’ un luogo di rinascita  e di ripartenza che simbolicamente insieme a Bagnoli e a Scampia rappresenta il grande rilancio della città – ha spiegato il Sindaco Manfredi – ‘Affabulazione’, che da settembre a dicembre propone oltre 200 spettacoli, rassegne e laboratori in varie location della città, è un progetto che costituisce un’occasione importante per continuare ad animare con spettacoli qualificati tutti i luoghi di Napoli e dare tanto spazio e sostegno a tutta la comunità degli artisti che ha sofferto nel periodo pandemico e finalmente tornano protagonisti della città. Il progetto è realizzato con un ingente contributo del Fondo unico per lo spettacolo della Direzione generale del ministero della Cultura e si svolge con la collaborazione del Teatro San Carlo con cui – ha sottolineato Manfredi – abbiamo una partnership forte. Il San Carlo ha una tradizione centenaria ed è un grande brand internazionale ma ha anche la capacità di immergersi nelle periferie e di aiutare tanti giovani a trovare la loro strada”.  

Fino a dicembre, nelle Municipalità 4 (relativamente al quartiere Poggioreale e Area Industriale), 6 (Ponticelli, San Giovanni, Barra), 7 (Secondigliano, Miano, San Pietro a Patierno), 8 (Scampia, Piscinola, Marianella, Chiaiano), 9 (Soccavo Pianura) e 10 (Fuorigrotta, Bagnoli), sono in programma più di 200 spettacoli, rassegne e laboratori che si svolgeranno in teatri che da anni animano il territorio con una programmazione d’eccellenza, come il NEST, il Teatro Area Nord e il Cinema Teatro Pierrot, ma anche in luoghi insoliti, comunemente deputati allo svolgimento di altre attività, come chiese, biblioteche o la Casa del Popolo di Ponticelli, e luoghi di grande fascino, tra cui la Masseria Luce, la Chiesa dei Santi Cosmo e Damiano, il Museo di Pietrarsa.

 

Consulta il programma qui

 

Ventiquattro le proposte progettuali che testimoniano la vivacità culturale del territorio e il potenziale creativo che il sostegno dell’amministrazione comunale ha permesso di portare alla luce. Sedici dei ventiquattro progetti prevendono anche la realizzazione di attività laboratoriali. 

– “Area Nord in Festival. Confini Aperti” a cura di Teatri Associati di Napoli con Arealive (settembre/dicembre – Municipalità 8);
– “Neapolitana” a cura di La Dramaturgie (settembre – Municipalità 9);
– “Periferie Corsare… Le 5P” a cura di Associazione Igor Stravinsky con Associazione Zenit 2000 (settembre/ottobre – Municipalità 6);
– “Arte al Forte” a cura di Fondazione Teatro di San Carlo (settembre/dicembre – Municipalità 6);
– “Est! Il Festival delle Arti e dello Spettacolo di Napoli Est” a cura di Nest – Napoli Est Teatro con Sciara Progetti (settembre/dicembre – Municipalità 6)
– “La Capsula del Tempo” a cura di Mestieri del Palco con Associazione Baracca dei Buffoni e Associazione Artgarage (settembre/dicembre – Municipalità 10);
– “Scampia. Il progresso attraverso la cultura” a cura dell’Associazione Napoli Capitale Europea della Musica (A.N.C.E.M.) con l’Accademia di Santa Sofia (settembre/dicembre – Municipalità 8);
– “Teatro in movimento” a cura del Teatro stabile di Innovazione Galleria Toledo (ottobre/dicembre – Municipalità 6);
– “Civiltà musicali del ’700 Napoletano” a cura dell’Associazione Filarmonica Campana (ottobre/dicembre – Municipalità 8);
– “La città che ricomincia” a cura di Teatro Tram con Teatro dell’Osso (ottobre/dicembre – Municipalità 9);
– “Contemporary Speech” a cura dell’Associazione Progetto Sonora (ottobre – Municipalità 10)
– “Tra palco e realtà” a cura di Teatro Segreto con Fondazione Cultura & Innovazione (ottobre/dicembre – Municipalità 10);
– “I Campi Flegrei. Sotto il cielo più puro” a cura dell’Associazione Nuova Orchestra Alessandro Scarlatti (ottobre/dicembre – Municipalità 10);
– “Est Side Story” a cura del Centro di Musica Antica Pietà dei Turchini con Manovalanza (ottobre/novembre – Municipalità 6)
– “I giorni delle calende” a cura dell’Associazione Il Canto di Virgilio (ottobre/dicembre – Municipalità 10);
– “Extra Moenia. Il centro esploso” a cura dell’Associazione Domenico Scarlatti (ottobre/novembre – Municipalità 7);
– “Le quattro morti di Pier Paolo Pasolini” a cura del Teatro Stabile delle Arti Medievali (novembre – Municipalità 9)
– “K-Ore” a cura di Città Mediterranee (novembre – Municipalità 7)
– “I turchi in Friuli di Pier Paolo Pasolini” a cura di Ente Teatro Cronaca – Vesuvioteatro (novembre – Municipalità 6)
– “All you can eat” a cura di Collettivo LunAzione con Trerrote, Ascender, Maestri di strada e Terradiconfine (settembre/dicembre – Municipalità 6)
– “Pinocchio siamo noi” a cura del Consorzio Coreografi Danza d’Autore (CON.COR.D.A.) (dicembre – Municipalità 10)
– “Un palcoscenico per Ponticelli anno 2022” a cura di Cinema Teatro Pierrot (dicembre – Municipalità 6)
– “Minuscoli / Tappa 1” a cura di Il Teatro nel Baule (dicembre – Municipalità 8)
– “Viviani/Mahfuz: Vicoli” a cura dell’Associazione Città Mediterranee Nuovi Orizzonti (dicembre – Municipalità 4).

 



Dettagli evento
Scegli il tuo alloggio e non perdere il tuo evento
Booking.com
Iscriviti alla nostra newsletter
Promuovi con noi il tuo evento o il tuo locale
PROMUOVI CON NOI IL TUO EVENTO O IL TUO LOCALE
Seguici sui social e condividi Campania Events
Facebook8k
Instagram3k
Follow by Email
WhatsApp
error

Ti piace Campania Events? Resta aggiornato con noi e spargi la voce :)